Roma, (TMNews) - Quinta fumata nera alla Camera per l'elezione del Presidente della Repubblica. Stefano Rodotà ottiene 210 voti riuscendo a conquistare solo pochi voti in più rispetto a quelli 'ufficiali' di Movimento Cinque stelle e Sel. Cresce nei consensi, in clima di Napolitano bis, l'attuale Capo dello Stato che ottiene 20 voti.