Roma, (askanews) - La senatrice M5S Paola Taverna si è ritrovata in mezzo a una protesta fuori dalla Camera dei deputati, poco prima della prima votazione per eleggere il nuovo inquilino del Colle, contro quella che i manifestanti hanno definito "l'elezione di un presidente illegittimo". Al grido di "buffoni" e "ladri" la senatrice del Movimento Cinque Stelle ha risposto: "Questa situazione è inconcepibile, io vado a fare il mio lavoro. Che pensate che noi siamo qui per un motivo differente da quello di aiutare le persone che fuori hanno fame?". "Chi ci considera alla stregua di questi politici non ha seguito il lavoro del Movimento 5 Stelle" ha aggiunto.