Roma, 29 gen. (askanews) - Matteo Renzi "tracotante" nella scelta "non condivisa" di Sergio Mattarella per il Quirinale mette a rischio il cammino delle riforme. Il senatore di Forza Italia Lucio Malan è convinto che "Renzi è più interessato ad affermazioni di supremazia e di tracotanza che a portare avanti queste riforme"."Noi - spiega Malan - le abbiamo portate avanti non per far piacere a qualcuno ma perchè riteniamo che siano nell'interesse del Paese". "Oggi abbiamo forse più chiaro il quadro che Letta aveva chiaro un anno fa" ha aggiunto il senatore. "Ultimamente, a cominciare dalla legge elettorale c'è stato un drastico cambiamento - conclude - che dà un'altra prospettiva anche alla riforma costituzionale".