Quebec (TMNews) - Anche a 20 gradi sotto zero il Carnevale bisogna pur festeggiarlo ed ecco che in Quebec, provincia del Canada, si sono inventati un modo inusuale e decisamente alternativo per farlo. Intere città di ghiaccio, sculture perfette, ice-bar dove scaldarsi bevendo liquore in bicchieri di ghiaccio per poi rilassarsi in una piacevole piscina d'acqua calda circondati dalla neve. Anche se camminare sul ghiaccio non è facile nemmeno per i canadesi."Io non so perché facciamo tutto questo - dice questa ragazza - E' da pazzi, non sento più i miei piedi ma lo facciamo lo stesso"."La mia opinione - aggiunge invece Yonah che è qui come scultore - è che il Quebec sia tra i 3 migliori posti al mondo per la gara delle sculture di ghiaccio".I festeggiamenti del carnevale invernale, giunto alla 58esima edizione, durano 17 giorni e richiamano migliaia di turisti e visitatori da ogni parte del mondo e, tra feste e gare contuinuano anche di giorno. Una delle competizioni più agguerrite consiste nel solcare il fiume con una canoa, spingendola a piedi quando s'incontrano i lastroni di ghiaccio.(Immagini Afp)