Roma, (TMNews) - "Se non si fanno inconsulti da una parte e dall'altra il governo non cade". Ad affermarlo è il ministro per le Riforme Gaetano Quagliariello, intervenuto alla Summer School di Confartigianato. "Noi non abbiamo intenzione di fare atti inconsulti ma neanche di subirli", ha concluso.