Roma (TMNews) - Il Ministro per le riforme, Gaetano Quagliariello, intervistato negli studi di TMnews, parla del percorso delle riforme istituzionali e della legge elettorale assicurando che ci sarà un'iniziativa del gioverno per correggere il porcellum prima della pronuncia della Consulta e anche in assenza di un'intesa tra le forze politiche della maggioranza. Il ministro ha poi spiegato che ci sarà un referendum confermativo sulla riforma costituzionale con l'obiettivo di coinvolgere l'opinione pubblica nel grande progetto riformatore.