Gangneung, Corea del Sud (askanews) - Hanno fatto tanto parlare di sé alla vigilia dei Giochi olimpici invernali di Pyeongchang, in Corea del Sud e, in effetti, stanno riscuotendo tanto interesse e successo le 229 bellissime cheerleader nordcoreane, inviate "in missione" da Pyongyang per sostenere la loro nazione nelle partite di kockey su ghiaccio, alle quali le due Coree partecipano insieme con una squadra femminile mista.

In queste immagini l'esibizione delle ragazze pon-pon davanti alla Ojukheon house a Gangneung, uno degli edifici più antichi della Corea del Sud.