Milano (askanews) - Prima allerta meteo in chiave autunnale. Le previsioni anticipano un clima sempre più fresco e piovoso al Nord, in estensione al Centro, a fronte di sole e gran caldo al Sud.Le prove tecniche di autunno propongono oggi tempo piuttosto instabile al Nord con piogge e isolati temporali, specie sulle Alpi e tra Piemonte e Lombardia. Bel tempo al Sud e su gran parte del Centro. Ma da giovedì 3 settembre le condizioni meteo andranno peggiorando a partire dal pomeriggio con piogge più frequenti al Nordovest e sulle Alpi e Prealpi.Da venerdì giungerà dall'Atlantico un'intensa perturbazione che dalla prima serata renderà più difficili le condizioni atmosferiche sulle regioni settentrionali, la Toscana, il Lazio e l'Umbria con rovesci e temporali diffusi. I fenomeni potranno assumere anche carattere di nubifragio o alluvioni lampo sulla Toscana. Sabato condizioni di maltempo diffuso su Nord, Toscana, Lazio e Umbria, ancora con temporali e possibili nubifragi.Il conseguente calo termico si farà sentire al Centro-Nord a partire da oggi, ma sarà più marcato da venerdì quando le temperature massime al Nord e Toscana non supereranno i 21/23°. Gran caldo e sole prevalente invece al Sud con punte di calore anche di 37° sulla Puglia. Nei giorni successivi in Italia giungerà l'anticiclone delle Azzorre che riporterà una bellissima estate settembrina.(Immagini Afp)