Milano (askanews) - Sul Centro-Nord stanno arrivando forti temporali e raffiche di vento. Un flusso di correnti umide e instabili determina condizioni di maltempo su tutta l'Italia, con un rinforzo dei venti sulla Liguria e precipitazioni sparse, più rilevanti su Emilia-Romagna e regioni centrali. Il dipartimento della Protezione civile, sulla base delle previsioni disponibili e d'intesa con le regioni coinvolte, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse dato che i fenomeni potrebbero determinare criticità idrogeologiche e idrauliche.Oggi sono previste precipitazioni diffuse, anche a carattere di temporale, su Emilia-Romagna e Toscana in successiva estensione a Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.Diffuso un allerta arancione, il terzo in ordine di gravità su una scala di quattro, per rischio idrogeologico localizzato su gran parte dell'Umbria e, per rischio idraulico diffuso, sui settori appenninici dell'Abruzzo e sulla Campania meridionale. Allerta gialla, meno grave, sulla Toscana, su parte dell'Emilia-Romagna, sulle Marche, sul Lazio, sul Molise, sulle restanti aree di Umbria, Abruzzo e Campania e sulla Sardegna occidentale.Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull'Italia è aggiornato quotidianamente in base all'evolversi dei fenomeni ed è disponibile sul sito del dipartimento della Protezione civile(www.protezionecivile.gov.it).(Immagini Afp)