Parigi (askanews) - In Francia migliaia di tassisti sono scesi in piazza per protestare contro la concorrenza dei veicoli con conducente e servizi come Uber. C'è stato qualche incidente durante le manifestazioni con un dimostrante ferito vicino all'aeroporto di Orly e qualche pneumatico bruciato vicino Porte Maillot.Oltre 1.200 taxi si sono schierati in diversi punti della città bloccando il traffico, in particolare vicino agli aeroporti, Orly e Roissy. "Cosa bisogna dire di più al nostro governo? Non è sufficiente? Scendano dalla loro Tour Eiffel e vengano a lavorare con noi per sei mesi""Vorremmo che il governo si prendesse le sue responsabilità facendo in modo che i taxi e i servizi con conducente siano ben separati e che questi ultimi non si trasformino in servizio taxi". Per la Francia è una giornata complicata, oltre ai tassisti infatti sono previste le proteste dei dipendenti pubblici e degli insegnanti.