Soweto, (TMNews) - Alcuni oppositori di Barack Obama hanno protestato nella township di Soweto prima dell'arrivo del Presidente degli Stati Uniti. La polizia sudafricana secondo fonti locali avrebbe sparato granate stordenti contro i manifestanti.Veicoli in assetto antisommossa sono intervenuti per disperdereil gruppo, dalle duecento alle trecento persone, che si erariunito all'esterno di una sede dell'Università di Johannesburg."Arrestate Obama, non noi", hanno reagito i manifestanti.(Immagini Afp)