Roma, (askanews) - Continuano nel Canale di Sicilia le operazioni di soccorso nei confronti di immigrati provenienti dal Nord Africa.Il 9 giugno la nave Peluso e due motovedette della Guardia Costiera hanno salvato 589 persone in 4 diverse operazioni di salvataggio effettuate al largo delle coste libiche.La nave Peluso, con a bordo 384 persone, è attesa ora al porto di Porto Empedocle.