Seul, (TMNews) - Serie tv nuova frontiera della pubblicità. La Korean Wave, l'onda coreana che travolge la musica pop e gli show televisivi, governa anche il mercato commerciale: i grandi brand, in testa quelli della tecnologia da Samsung a Lg, puntano ad apparire nelle serie di maggior successo per spingere le vendite alle stelle. È bastato che la protagonista di "My love from the stars" utilizzasse una marca di lucidalabbra per far schizzare le vendite del 400%: fenomeni analoghi riguardano il modello di smartphone che usa o le app che scarica, tutto diventa di tendenza tra i consumatori asiatici, soprattutto cinesi."Nella serie usa tanti lipstick diversi: noi li possiamo comprare e utilizzarli" dice questa turista con le amiche. Un caffè di Seul ha pagato mezzo milione di dollari per comparire in una puntata di una trasmissione televisiva di punta. I fan fanno anche la fila per visitare i set dove recitano i loro idoli."Lo sforzo maggiore in una produzione consiste nel restare impressi nella mente dello spettatore: se ti piace un attore, ti ricordi i prodotti che usa perchè vuoi diventare come lui. Se in quella scena si pubblicizza un prodotto, si ricorderà" spiega un marketing producer. Non solo tecnologia: ora anche i marchi dell'alimentare cavalcano l'onda a suon di dollari.(immagini Afp)