Bruxelles, (TMNews) - "Quello che dice la stampa va bene, non ho altro da aggiungere". Così Romano Prodi da Bruxelles ha commentato le indiscrezioni di stampa che lo darebbero in procinto di lasciare il Pd, partito che ha contribuito a fondare. Dichiarazioni che lasciano spazio a diverse interpretazioni.