Monza, (TMNews) - Non ha parlato di politica Romano Prodi, durante la sua visita a Monza per il funerale in Duomo del suo ex consigliere economico Angelo Rovati. Solo un ricordo dell'amico, che prima di diventare suo braccio destro a Palazzo Chigi è stato giocatore di pallacanestro di serie A e imprenditore di successo. "Voglio ricordare solo il suo ottimismo che l'ha guidato tutta la vita. Ha saputo cambiarla, come capita poco spesso agli uomini di sport, avendo non solo il successo, ma anche la gioia di un nuovo mestiere. Questo era Angelo".