Milano (askanews) - Si parla di una operazione da 500 milioni di euro e di una svolta storica per il Milan e i suoi tifosi. Silvio Berlusconi ha approvato l accordo firmato dall amministratore delegato di Fininvest Pasquale Cannatelli e dall'imprenditore thailandese Mr. Bee Taechaubol che prevede di trattare in esclusiva per un periodo di otto settimane un rapporto di collaborazione per il club rossonero. Dopo tante indiscrezioni è arrivata l'ufficialità attraverso un comunicato congiunto Fininvest-Mr.Bee.In questo periodo, è scritto nella nota, Berlusconi e Mr. Bee lavoreranno per "costruire insieme un grande ed ambizioso progetto economico e sportivo per riportare il Milan ai massimi livelli del calcioitaliano ed internazionale". L'ipotesi di accordo prevede che il controllo del club rimanga nelle mani di Berlusconi e della Fininvest, cui farà capo una quota di maggioranza assoluta parial 52%. Il consorzio rappresentato da Mr. Bee acquisirà invece una quota di minoranza pari al 48%.Sono insomma giornate frenetiche per il Milan che aspetta anche l'ok ufficiale per la panchina di Sinisa Mihajlovic. Il tecnico serbo, fresco vincitore ad Amalfi del premio Football Leader come migliore allenatore dell'anno, avrebbe accettato un contratto di due anni. Ma un eventuale cambio di proprietà potrebbe cambiare le carte in tavola.