Roma (TMNews) - Gianni Cuperlo, uno dei candidati alla segretria del Pd, commenta con soddisfazione il rusultato ottenuto alle primarie riservate agli iscritti del partito, circa il 40 per cento, e rilancia la sfida come secondo 'classificato' dopo Matteo Renzi.