Genova (TMNews) - "Sono convinto che prevarrà la ragione e si ricomporrà tutto, se ci sono casi specifici che vengano segnalati". Il presidente uscente della Regione Liguria Claudio Burlando cerca di ricucire dopo le polemiche sulle primarie del centrosinistra vinte da Raffaella Paita, sostenuta dallo stesso Burlando. Lo sfidante Sergio Cofferati non ha accettato l'esito delle primarie, denunciando irregolarità. Un reazione che "non mi aspettavo", ha commentato Burlando.