Mosul (TMNews) - Prima uscita pubblica per Abu Bakr al-Baghdadi, il neo eletto califfo degli islamici dell'Isis in Siria e Iraq. Barba lunga, look vagamente ispirato a Bin Laden, il 40enne Al-Baghdadi, si è fatto fotografare e filmare nella grande moschea di Mosul, ritenuta la Capitale del califfato e ha chiamato all'obbedienza i musulmani di tutto il mondo."Mi avete scelto come califfo - ha detto - è stata una vostra decisione perché io non sono migliore di voi. Però, se ritenete che io sia nel giusto allora dovete seguirmi e assistermi. Se pensate che io sia in errore, invece, avvisatemi e riportatemi sulla giusta strada. Io obbedirò come voi obbedirete a me, nel nome di Dio".Al-Baghdadi ha chiamato tutti gli islamici al jihad, la guerra armata contro gli infedeli e l'imperialismo."Dio ci ha dato un obiettivo - ha continuato - combattere i suoi nemici con il jihad e diffondere la sua religione".Al momento non si hanno certezze che questo video sia autentico e che la persona che parla sia davvero il califfo al-Baghdadi. I servizi segreti americani stanno esaminando il filmato fotogramma per fotogramma per capire se questa uscita allo scoperto sia reale e, dunque, da intendere come una vera e propria sfida all'Occidente. Sul califfo gli Stati Uniti hanno già messo una taglia di 10 milioni di dollari.(Immagini Afp)