Forte perturbazione da Ovest, alimentata anche da aria relativamente fredda subpolare e venti intensi da Ovest e da Sud. Forte maltempo al Sud e isole con piogge, temporali e nevicate tra 800 e 1200 m ma in calo la sera. Fenomeni particolarmente violenti su Campania, Lucania e Calabria settentrionale, Cosentino con rischio elevato di nubifragi. Piogge e neve a 6/800 m al Centro, specie lato tirrenico e Appennino, e locali piogge e neve a bassa quota su Ovest Alpi e su estremo Nordest. Meglio altrove al Nord e meglio anche sul medio Adriatico.