Correnti instabili meridionali interessano ancora diffusamente le nostre regioni portando molte nubi e piogge al Nord, specie sulle medie-alte pianure e sui settori alpini e prealpini centro-orientali, dove cadrà neve diffusa tra i 600 e i 1000 m. Piogge frequenti anche sul medio-alto Tirreno, dalla Toscana al Nord della Campania, sui relativi settori appenninici e sul Nordovest della Sardegna, anche con locali nevicate tra 1000 e 1400 m. Prevale il bel tempo sul medio-basso Adriatico e al Sud poi, in serata, si intensifica la nuvolosità anche su diversi settori del Sud con piogge sparse tra Campania, Lucania, Centro Nord Puglia e il Nord Sicilia.