Attenzione, irrompe sul Mediterraneo centrale un vortice di aria relativamente fredda proveniente dalle regioni subpolari. Al mattino, molte nubi e piogge riguardano un po' tutti i settori tirrenici, la Liguria, l'Emilia-Romagna, le medie-basse pianure centro-occidentali del Nord e la Sardegna, anche con prime nevicate in collina o fino a bassa quota sul Nord-Ovest Appennino, rilievi liguri, sul basso Piemonte e localmente rilievi Emiliani, Nord toscani. In giornata, e ancor più la sera, peggiora un po' su tutto il territorio, eccetto le estreme aree meridionali,con piogge e rovesci diffusi, anche forti sulle aree tirreniche, e nevicate fino a bassa quota o anche in pianura al Nordovest. Neve a 800 m sul Nord Appennino, fino a 7/800 metri sulla Sardegna, intorno ai 1000/1300 m sul resto dell'Appennino.Temperature in generale calo, specie al Centro-Nord e Sardegna.