Arriva da Sudovest un'altra intensa perturbazione atlantica che porta maltempo diffuso al Nord e sul medio-alto Tirreno con rovesci e temporali frequenti, anche forti su Piemonte, Liguria, Ovest Toscana e localmente Lombardia e Ovest Veneto; nel corso della giornata peggiora con rovesci frequenti anche sulla Campania e Centro Appennino, specie aree occidentali, Marche, e locali piogge anche su Ovest e Nord Sardegna, tempo migliore sul resto del Sud anche se con nubi in aumento e qualche pioggia tra Sud Lucania e il Golfo di Taranto. Nevicate al Nord fino a 1100 m su Ovest Alpi a 1500/1600 m altrove; nebbie in Appennino dai 1700 m.