Roma, 16 apr. (TMNews) - Il premio Nobel per la letteratura Gabriel Garcia Marquez non sarebbe malato di cancro, come riferito da alcuni organi di stampa, ma soffrirebbe per "una polmonite" al momento "sotto controllo" da parte dei medici. Ad affermarlo è oggi il presidente colombiano Juan Manuel Santos, che ha così voluto smentire le indiscrezioni pubblicate dal quotidiano messicano El Universal sulle cause della malattia dello scrittore."Non è vero ciò che è stato pubblicato da un giornale messicano, secondo il quale il cancro sarebbe ritornato ed esteso. Non è vero", ha detto Santos a Popayan. Lo scrittore, 86 anni, "soffre per una polmonite che, al momento, è sotto controllo. Preghiamo tutti per il suo recupero", ha commentato il capo dello Stato.Dopo le prime indiscrezioni sulla sua malattia, la famiglia di Garcia Marquez aveva diffuso un comunicato definendo le condizioni di salute dello scrittore "molto fragili" e con "rischi di complicazioni". Nessun cenno era stato fatto però al cancro e a presunte cure palliative a domicilio.