Roma, (askanews) - Avrebbero fornito la droga a gran parte dei pusher di Torino, con un giro d'affari di diversi milioni di euro all'anno. I carabinieri del Nucleo investigativo hanno stroncato i narcos torinesi, gruppo criminale specializzato nel traffico internazionale di stupefacenti.

Il bilancio dell'operazione è di 3 arresti, un milione di euro in contanti e 27 chili di droga sequestrati, tra cocaina, eroina, marijuana e hashish, oltre al sequestro di una macchina conta-banconote, due autovetture, 30 telefoni cellulari, una pressa idraulica e otto bilancini di precisione.

La banda avrebbe usato un garage per il traffico della droga e dalla conta degli involucri vuoti, secondo i militari, da poco sarebbero transitati circa 270 chili di cocaina, per un valore di oltre 27 milioni di euro. Il denaro sarebbe stato già pronto per essere investito in un'altra partita di droga.