Roma, (Askanews) - Lui si chiama Cirilo Saucedo ed è il portiere del Tijuana. E' stato protagonista, nel weekend, di un'autorete tra le più clamorose degli ultimi tempi. Su un tiro dalla grande distanza di Villalpando, Saucedo si è disteso in tuffo, non riuscendo a deviare il pallone che prima colpisce il palo e poi carambola sulla sua testa. L'autogol è servito. (Video da Youtube)