Parma (askanews) - "Purtroppo il calcio adesso sta dando una brutta immagine di sè - ha detto il primo cittadino di Parma - ma con lo spirito positivo che ci contraddistingue, perché anche il resto non era meglio quando lo abbiamo trovato, si riparta da qui come punto per rilanciarsi. Penso ci sia bisogno di regole nuove e chiarezza".Pizzarotti accusa il presidente del Parma Manenti di non essere riuscito a dare delle risposte dopo l'incontro di ieri, dunque di non riuscire a cogliere l'importanza di quello che sta accadendo alla squadra a di conseguenza alla città. "Da tutto il mondo stanno scrivendo, è venuta Ap e verrà Al Jazeera, e lui non penso si renda conto del guaio in cui si è infilato e ha infilato una città intera e una nazione che guarda a questa città. Quindi è questo che ci ha fortemente deluso e preoccupato. Lavoreremo da questa settimana insieme a Lega, calciatori e Figc perché va trovata una soluzione di continuità: se lui non è in grado, noi comunque dobbiamo cercare di arrivare a fine campionato per poter gestire al meglio la situazione".Secondo il sindaco non importa da che Serie o classifica si partirà nel prossimo campionato di calcio: "È importante dare continuità per dare dignità a una città. Non è possibile che siamo l'unica squadra che non riesce a concludere il campionato di serie A. Non ce lo possiamo permettere".