Circolare ministero per evitare carenze e ritardi nelle regioni