Pretoria, (TMNews) - L'ex velocista paralimpico sudafricano OscarPistorius ha deciso di mettere in vendita la sua casa, teatro dell'omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp, per poter pagare le spese processuali.La vendita della casa di Pistorius, nel centro residenziale di Silver Woods Country, vicino Johannesburg, si è resa necessaria per recuperare i fondi utili a coprire i costi processuali, che stanno aumentando", ha spiegato in un comunicato lo studio legale, che non precisa il montante complessivo delle spese.La parcella dello studio è di 9.000 dollari al giorno, circa 6.700 euro e comprende la retribuzione di tre avvocati a tempo pieno, degli esperti balistici e forensi, oltre alla compagnia americana che ha provveduto a ricostruire la scena del crimine.