Roma, (askanews) - Condannato a 15 anni per "omicidio colposo": la Corte suprema d'Appello del Sudafrica ha ribaltato la sentenza per l'atleta paralimpico, Oscar Pistorius, condannato per l'omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp.Pistorius era stato condannato in primo grado a soli 5 anni per "omicidio involontario" della compagna.Secondo la Corte suprema sudafricana, invece, Pistorius aveva "l'intenzione di uccidere" quando ha sparato alla compagna. Il caso viene così rinviato al giudice di primo grado per rivedere la sentenza. Questo non implica un nuovo processo ma semplicemente una nuova sentenza che modifichi la pena detentiva.