Milano (TMNews) - Per il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, la scelta del governo di coprire solo il 50% dell'extragettito sull'Imu 2013 che sarebbe dovuto entrare nelle casse dei Comuni dall'aumento delle aliquote "sarebbe una follia" che porterebbe allo "scontro istituzionale". Lo ha detto a margine di un convegno sul dopo Expo 2015. "Non è neanche una scelta, saremmo alla follia. Se così fosse, e confido ancora che non sarà, saremmo allo scontro istituzionale. Milano non ci sta, l'Anci non ci sta, e nessun governo può permettersi di andare contro gli interessi dei cittadini e di coloro che li rappresentano, ovvero i Comuni", ha aggiunto Pisapia.