Firenze (askanews) - "In una strategia globale l'Isis si sconfigge, non è difficile, ma non dobbiamo essere timidi e dobbiamo sapere che per estirpare il fondamentalismo c'è bisogno nell'immediato anche di una azione militare ma poi c'è poi bisogno di una grande operazione culturale". Lo ha detto il ministro della Difesa Roberta Pinotti durante il suo intervento alla Leopolda, un question time a cui stanno partecipando i ministri del governo Renzi.