Roma, (askanews) - "L'esperienza bella che sto facendo in questo governo - anche per dire la differenza rispetto a quell'episodio negativo che ho raccontato della politica - è per dire che non è rimasto tutto uguale. Le cose sono cambiate. Avere un governo paritetico, adesso un po' più sbilanciato perché non c'è più la Mogherini, c'è Gentiloni, ma è nato come un governo paritetico, consente effettivamente di far nascere delle complicità in positivo fra le donne. Io mi trovo con colleghe più giovani, io sono la decana del governo e sono bravissime, sono molto brave, in gamba e a me piace molto il fatto di poter collaborare con loro". Lo ha dichiarato la ministra della Difesa Roberta Pinotti, nel corso della presentazione del libro "Il potere delle donne" di Maria Latella, a cui hanno partecipato, oltre all'autrice, anche la presidente della Camera Laura Boldrini, la presidente della Rai Anna Maria Tarantola e il direttore del Messaggero Virman Cusenza.