Milano (TMNews) - "Mio padre è sereno, ha una forza che continua a stupirmi, dovrà sostenere ancora una volta una battaglia difficilissima, ma è sempre riuscito a sostenere e vincere queste battaglie". Lo ha affermato Pier Silvio Berlusconi parlando delle vicissitudini giudiziarie del padre, Silvio Berlusconi, con la condanna e l'affidamento ai servizi sociali."Non riesco a non dire che quello che gli hanno fatto non è da Paese civile, perchè stiamo parlando di una sentenza assurda ma qua mi fermo", ha proseguito il secondogenito del leader di Forza Italia, a margine dell'assemblea degli azionisti di Mediaset.