Bruxelles (askanews) - La Commissione europea ha dato il suo via libera al nuovo piano sull'immigrazione. Un'operazione che non prevede un intervento di terra in Libia, ha specificato durante la conferenza stampa il capo della diplomazia europea Federica Mogherini, smentendo alcune indiscrezioni di stampa. "Il mandato di questa nuova operazione sarà di distruggere il modello di business del traffico di esseri umani" ha detto, specificando che sarà un intervento navale "differente ma complementare a Triton".Mogherini ha poi sottolineato l'importanza di collaborare con i governi dei paesi africani per risolvere la questione. "Questo sarà estremamente importante per lavorare in partnership e costruire un network di responsabilità non solo in Europa ma anche nel resto del mondo perché le responsabilità vanno condivise"