Il 12 agosto 1944 furono uccise 560 persone da tre reparti delle SS