Roma (askanews) - "Il governo si è attivato con l'aiuto dell'Inps per predisporre i necessari interventi, sulla base dei seguenti principi: il rispetto pieno dei principi che hanno condotto alla sentenza, che si affronti la situazione con spirito di equità all'interno del sistema previdenziale e senza scaricare ulteriori pesi sulle future generazioni. Una soluzione che minimizzi l'impatto sulla finanza pubblica e permetta di rispettare i parametri del Def. Per quanto riguarda i tempi il governo agirà rapidamente ma utilizzerà il tempo indispensabile per sviluppare un'analisi completa e puntuale della sentenza. Al momento nella sua collegialità non ha ancora assunto nessuna decisione in merito": Lo ha detto il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, durante il question time alla Camera.