Roma, (askanews) - Liberazione anticipata di 45 giorni: Silvio Berlusconi ha ottenuto uno 'sconto' della pena e terminerà così la sua attività alla Sacra Famiglia, la casa di ricovero per anziani di Cesano Boscone, con un mese e mezzo di anticipo.Il via libera è arrivato dal giudice del Tribunale di Sorveglianza di Milano, Beatrice Crosti, titolare del fascicolo relativo all'affidamento in prova ai servizi sociali del leader di Forza Italia, dopo la condanna per i diritti tv Mediaset.Il Tribunale di Sorveglianza ha accolto la richiesta presentata dai legali dell'ex premier nonostante il parere negativo della Procura. Il periodo di affidamento in prova ai servizi sociali si concluderà dunque domenica 8 marzo, quando l'ex Cavaliere terminerà di scontare la pena alternativa che gli è stataconcessa dopo essere stato condannato, in via definitiva, a 4anni (ridotti a 1 per effetto dell'indulto) per frode fiscale nel caso Mediaset.