Pechino (TMNews) - L'italo-brasiliano Lucas Di Grassi è il primo vincitore in assoluto di una gara di Formula E, la competizione riservata a monoposto elettriche derivate dai bolidi di Formula 1, il cui gran premio d'esordio si è tenuto sul circuito di Pechino, in Cina.Decisivo un grave incidente all'ultima curva, per fortuna senza conseguenze, che ha messo fuori gioco il leader della gara Nicolas Prost, figlio di Alain e Nick Heidfeld che ha addirittura capottato, spianando la strada al pilota del team Audi sport."Innanzitutto sono felice che Nick stia bene - ha dichiarato il vincitore a fine gara - questo dimostra che le vetture sono sicure cpntrariamente a quello che dicono i detrattori di questo tipo di automobili".Le vetture di questo particolare campionato amico dell'ambiente, sono silenziose e molto più lente delle cugine di Formula 1 ma non per questo le gara sono meno spettacolari, come dimostra l'alta affluenza di pubblico che ha seguito il gran premio di Pechino.Dieci le gare previste in atrettanti circuiti cittadini di tutto il mondo con 20 piloti, tra cui molti provenienti dal circus della Formula 1. Ci sono anche due donne, e il nostro Jarno Trulli.(Immagini Afp)