Roma, (TMNews) - A Pechino calano i turisti, lo smog è alle stelle. Nel 2013 il numero dei turisti è diminuito del 10% rispetto all'anno precedente. La causa principale è un inquinamento atmosferico altissimo, che scoraggia gli stranieri a visitare la capitale cinese.Uno studio realizzato dall'Associazione turistica di Pechino ha individuato le cause di questo calo. Oltre alle "condizioni meteorologiche da smog" che ormai caratterizzano la città, ci sono anche il "rallentamento dell'economia mondiale", la concorrenza di altre città asiatiche e una valuta forte.L'anno scorso sono stati 4,5 milioni i turisti stranieri che hanno visitato Pechino. Un numero in calo, soprattutto dovuto appunto dallo smog. E a nulla sono servite le misure adottate dal governo, come la possibilità prevista per i turisti di 45 Paesi di fermarsi a Pechino per 72 ore senza bisogno di visto.