Roma, (askanews) - E' "ottimista" il capogruppo alla Camera Ettore Rosato, su un "ampio consenso" sul ddl Boschi sul nuovo Senato. "L'elettività diretta dei senatori è già esclusa dalla legge che abbiamo approvato", ha detto. "Ottimista, stiamo facendo un grande lavoro che porta a cambiare le istituzioni di questo Paese. Lo stiamo facendo coinvolgendo tutte le forze politiche e il nostro obiettivo è di avere il più ampio consenso a partire da quello del Pd". Rosato è intervenuto a margine della Direzione nazionale del Pd a Roma che discute del ddl Boschi. La minoranza del Pd preme per l'elezione diretta dei futuri senatori, e quindi chiede la modifica in particolare dell'articolo 2 della riforma, che nella sua formulazione attuale sancisce l'elezione indiretta della camera alta.