Roma, (askanews) - L'Aeronautica Militare ha trasportato un paziente altamente infettivo, da Pantelleria a Roma, grazie a un volo predisposto in alto biocontenimento.Il paziente, un marittimo filippino di ritorno dalla Nuova Guinea - considerato Paese a rischio per malattie infettive - ha viaggiato all'interno di una speciale barella avio-trasportabile ed è stato assistito durante il volo da un team medico dell'Aeronautica militare specializzato in bio-contenimento, composto da dieci medici, specialisti e personale di bordo.Ad attendere il paziente a Pratica di Mare un'ambulanza dell'istituto Spallanzani di Roma, equipaggiata anch'essa per il biocontenimento. Il paziente è ora ricoverato allo Spallanzani.