Milano (askanews) - Il leader di Italia Unica, Corrado Passera, ha rotto gli indugi annunciando la sua candidatura a sindaco di Milano per il 2016. "Mi impegnerò a preparare la proposta per i cittadini di Milano. Mi candido a sindaco per il 2016, anche se la decisione finale spetterà ai milanesi", ha dichiarato Passera al termine della Direzione nazionale di Italia Unica, che ha deciso "con grande entusiasmo" di essere direttamente presente nelle grandi e medie città alle amministrative dell'anno prossimo.Quanto all'indirizzo politico, Passera ha dichiarato di proporsi "come alternativa al renzismo e al salvinismo", con l'obiettivo di intercettare il voto di coloro che hanno manifestato con l'astensionismo la loro protesta contro l'attuale classe politica in occasione delle ultime amministrative.Fra i temi su cui insisterà Italia Unica, che si definisce un partito liberale, riformista e popolare, Passera ha indicato il tema del welfare e dell'aiuto alle fasce deboli della popolazione, la sicurezza, "che è uno dei temi principali", la difesa e l'ampliamento del verde cittadino e potenziamento del trasporto sostenibile.