Il racconto di una donna che era su uno dei treni dello scontro