Tra pressing dei partiti e vincoli di bilancio, il governo si appresta ad aggiornare il quadro macroeconomico. Crescita rivista al rialzo attorno all'1,5%