Roma, (askanews) - Almeno cinque misteriosi droni hanno sorvolato nella notte diverse zone di Parigi e la polizia finora non è stata in grado di individuare chi li dirige.Il primo drone è stato segnalato nei pressi dell'ambasciata degli Stati Uniti. Successivamente sono stati avvistati almeno altri quattro velivoli, sulla Torre Eiffel, sul museo militare di Les Invalides e Place de la Concorde.Non si tratta dei primi sorvoli avvenuti in Francia: già a ottobre e novembre del 2014, una ventina di droni hanno sorvolato varie centrali nucleari francesi senza che siano mai stati identificati i loro operatori. Il 20 gennaio un altro drone ha brevemente sorvolato il palazzo presidenziale dell'Eliseo a Parigi, nonostante le misure di sicurezza appena rafforzate a causa dell'attacco terroristico alla redazione del settimanale Charlie Hebdo.A fine gennaio, altri piccoli droni sono stati avvistati vicino a una baia in Bretagna dove sono ancorati quattro sottomarini nucleari, in teoria uno dei siti più protetti del paese. Dato il tipo di obiettivi sorvolati, i criminologi non escludono l'azione di un gruppo eco-terrorista il cui obiettivo in questa fase potrebbe essere di testare le capacità di reazione dei servizi di intelligence francesi.La Francia ha lanciato un programma di ricerca da un milione di euro per riuscire a individuare chi dirige a distanza i droni. Ormai questo tipo di apparecchi sono disponibili in tutte le forme e dimensioni, e per 400 euro se ne trovano modelli il cui percorso può essere programmato in anticipo, il che rende molto difficile risalire ai "mandanti".(Immagini Afp)Ape