Parigi, (TMNews) - Non ci sono le condizioni per la consegna della navi da guerra di classe Mistral alla Russia. Questo l'annuncio della presidenza della repubblica francese, frutto della crisi ucraina e delle pressioni degli Usa che avevano invitato Parigi a non vendere le Mistral a Mosca. Le Mistral sono modernissime portaelicotteri leggere di costruzione francese. Parigi ha firmato nel 2011 un contratto da 1,2 miliardi di euro per la fornitura di due navi e la costruzione futura di altre due. Il contratto era stato vivamente contestato dai Paesi baltici e da altri paesi dell'ex sfera sovietica oggi nella Nato. In teoria a prima delle due navi dovrebbe essere consegnata già nel mese di ottobre, mentre la fornitura della seconda è prevista per il prossimo anno.