Parigi (TMNews) - Requisito obbligatorio per sfilare sugli Champs-Elysees: avere almeno 30 anni ed essere fascinose. Sono le auto e moto storiche, dalle Rolls Royce alle Cadillac d'annata, passando per Solex e Peugeot, che hanno preso parte alla 13esima traversata del centro di Parigi, da Vincennes fino all'Arco di trionfo. Un itinerario storico che ha permesso agli orgogliosi collezionisti di tessere le lodi dei propri curatissimi veicoli."La Cadillac - spiega un automobilista - è la Rolls americana. Tutto è molto fluido, molto morbido. E' un piacere guidarla". "Ho una Solex - aggiunge un motociclista - e la uso tutti i giorni per andare a prendere il giornale e il pane. Faccio circa cinque chilometri al giorno, trenta a settimana".Non grandi numeri, dunque, ma senza dubbio grande fascino, soprattutto nel contesto della monumentalità parigina. E il proprietario di una Cadillac Eldorado confessa la vocazione edonistica dei collezionisti. "Lo facciamo per divertimento - ha spiegato sornione - lo facciamo per farci guardare e per vedere belle auto e belle ragazze".Un binomio che, pur cambiando il mondo, continua ad avere successo.(Immagini Afp)