Roma, (TMNews) - Il 70esimo anniversario della vittoria della Russia sulla Germania nazista, e la fine della Seconda Guerra Mondiale: a Gerusalemme sfilano i veterani israelo-russi. Si rende omaggio alle vittime della Shoah. I bambini intonano canti in memoria delle vittime; gli anziani indossano le divise corredate da numerose medaglie. Generazioni a confronto per fare memoria."Non dimenticheremo mai quei momenti. Di fronte a Hitler e alla Germania abbiamo sopportato momenti difficili", dice questo veterano.Ogni anno Israele celebra la memoria dell'Olocausto il 27esimo giorno del mese di Nisan, nel calendario ebraico. In questo giorno ristoranti e bar sono chiusi. E la comunità ebraica si ferma per non dimenticare.Immagini: Afp