Milano, 15 set. (askanews) - Raffica di successi per gli atleti azzurri alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro, in Brasile. Dopo il terzo oro olimpico per Giancarlo Zanardi nella crono di handbike è arrivato il gradino più alto del podio nel fioretto anche per la 19enne Beatrice "Bebe" Vio che ha battuto la cinese Jingjing Zhou con il risultato di 15 a 7.

Oro anche per Vittorio Podestà nel Time trial H3 di handbike, per Luca Mazzone nel Time trial H2 e per Assunta Legnante nel lancio del peso.

L'Italia è a quota 25 medaglie con 7 ori, 9 argenti e 9 bronzi.